Appartamento In Castello In Vendita A Roma | Lionard 

Appartamento in castello in vendita a Roma

19 Foto
Alle porte di Roma si trova in vendita uno splendido appartamento di lusso situato all'interno di un antico castello del Lazio, risalente all'anno Mille.
L'immobile di prestigio è situato in una zona di elevato interesse storico ed archeologico, in quanto vi sono state rinvenute antiche costruzioni etrusche, come testimoniano le rovine del "lucus feroniae" che si trovano all'intero del castello di Roma. La fortificazione è accessibile attraverso un tipico ponte medievale che conduce ad una corte attorno alla quale si sviluppano le residenze.
L'appartamento in vendita ha una superficie di 300 mq distribuiti su tre livelli ed una torretta. Dal piano terra si raggiunge il livello superiore grazie a delle scale che conducono ad un corridoio che ospita un bagno e dal quale si accede alla zona giorno dell'abitazione di pregio, che comprende un ampio salone, una sala da pranzo ed una cucina abitabile. Il secondo piano è composto dalla zona notte e comprende due camere da letto con bagno privato, un ripostiglio ed un soppalco. Dal primo piano è possibile raggiungere una delle torri del castello che è divisa in tre livelli: al primo si trova uno studio, al secondo un bagno ed un vano pluriuso e al terzo si trova una terrazza che si affaccia sul paesaggio circostante.
Gli ambienti interni sono caldi ed accoglienti grazie agli antichi arredi in legno, ai pavimenti in parquet e terracotta e al soffitto che presenta travi di legno a vista. Completano la residenza una parco, un campo da tennis, una bellissima piscina ed una dependance.
Dettagli Tecnici Regione: Lazio
Comune: Roma
Zona: Roma

Tipologia: appartamento di lusso - castello Roma
Superficie interni: 300 mq
 
Camere: 3
Bagni: 4
Saloni: 2
Sala da pranzo: 1
Cucina: 1
 
oltre vani accessori e locali tecnici: 4
 
Piscina
Campo da tennis
Parco
Dependance
 
Lazio – Roma: Roma km 20 – Lago di Bracciano km 20 – Terni km 75 - Santa Marinella km 88 - Terme di Viterbo km 41 - Golf Club Arco di Costantino km 10 – Aeroporto Roma Fiumicino km 41 - Uscita autostrada: Roma Nord km 1.

Rif: 0207
Prezzo: Fino 2,5M

Appartamenti di pregio

casa lusso
castello a Roma

Contatti

Per meglio corrispondere alle vostre esigenze Vi preghiamo di compilare i campi sottostanti specificando la lingua in cui gradireste risposta. Lionard Vi risponderà quanto prima.

Nome *
Cognome *
Email*
Telefono*
Società
Lingua*
Paese *
Messaggio *
Privacy *
Accetto condizioni D.Lgs. 196/03.

Tel.: +39 055 0548100

Lazio Roma

Lazio – Roma: Il borgo di Roma Capena Veteres, che sorgeva sul colle della Civitucola, era la capitale dei Capenati, fiorente popolazione italiaca che prosperava nel Lazio prima dell'avvento di Roma. Le sue origini risalgono almeno alla seconda metà del IX secolo a.C. e la città divenne il centro principale di un territorio contraddistinto da una propria fisionomia culturale.
La collina su cui sorse Capena il borgo di Roma, si trova in località Macchie e deve la denominazione di Castellaccio al rudere che sovrasta l'altura. E' situata tra il Fosso dell'Olio che ha origine dal Monte Soratte, ed il Fosso del Laghetto, emissario di un bacino lacustre che si trova ai piedi del colle di Civitucola e corrisponde ad un antico cratere vulcanico. I due fossi confluiscono nel fosso di Gramiccia, l'antico Capenas, il fiume nazionale dei Capenati, che sfociava nel Tevere all'altezza del Lucus Feroniae. I Capenati persero l'autonomia politica nel 395 a.C., in conseguenza della sconfitta militare inflitta loro da Roma, che, piegata Veio dopo una lunga guerra (406-396 a.C.), regolò subito i conti con i Falerii e con Capena, cioè con le cittadine che avevano recato soccorso ai Veienti. La resa di Capena a pro di Roma fu ottenuta non attraverso un assedio, ma mediante la devastazione della sua campagna. Alla perdita dell'indipendenza fece seguito la romanizzazione del territorio, assegnato in gran parte alla tribù Stellatina, istituita nel 387 a.C.