Immobile Di Pregio A San Giminiano | Lionard 

IMMOBILE DI PREGIO A SAN GIMINIANO

16 Foto
Nell'affascinante paesaggio delle colline di Siena, è posto in vendita questo tipico casale di Toscana, tutt'ora adibito a struttura turistico-ricettiva di alto livello, con 22 ettari di terreno.
La proprietà che ospita quest'immobile di pregio in vendita a Siena, offre uno splendido panorama che spazia su vigneti, oliveti e distese di cipressi e lo sguardo si perde fino a raggiungere le suggestive torri di San Gimignano.
Percorrendo un viale di cipressi si giunge al caratteristico casale in pietra costruito secondo il tipico stile toscano. La proprietà è composta da tre strutture completamente ed abilmente ristrutturate: una villa di lusso di 1000 mq, una stalla di 200 mq ed un fienile di 50 mq. La struttura principale ospita 2 appartamenti con soggiorno e cucina, 12 camere ed una suite i cui arredamenti rispettano il classico stile rustico locale. Vi è una forte attenzione ai dettagli ed i materiali utilizzati, quali il legno delle travi dei soffitti, il cotto dei pavimenti i dettagli in mattoni rossi ed i caratteristici camini creano un'atmosfera confortevole e familiare.
A rendere maggiormente accogliente il relais in vendita a San Giminiano sono la fantastica piscina con idromassaggio in posizione panoramica dalla quale è possibile ammirare un magnifico tramonto e la location, dove il verde delle colline fa da cornice a questo tipico casale toscano.
Dettagli Tecnici Regione: Toscana
Comune: Siena
Zona: Siena

Tipologia: Casale in vendita - ville in vendita in Toscana
Superficie interni: 1250 mq
Superficie esterni: 22 ha
Casale: 1000 mq
2 appartamenti con soggiorno e cucina
13 camere

Stalla: 200 mq
Fienile: 50 mq
Piscina con idromassaggio
Parcheggio
Area giochi
Ristorante
Vigneto: 5 ha
Legno noce nazionale: 5 ha
1000 ulivi
Superficie totale terreno: 22 ha

Toscana – Siena: Siena km 36 – Volterra km 26 – Montespertoli km 21 - Firenze km 53 – Grosseto km 105 – Arezzo km 111 – Pisa km 68 – Costa degli Etruschi km 63 – Circolo Golf L'Abbadia km 7 – Antiche Terme di Sorano km 6 - Aeroporto Firenze km 58 – Uscita autostrada: uscita Firenze-Certosa km 33.

Rif: 2301
Prezzo: Da 2,5M a 5M

casali e rustici in vendita

vendesi azienda agricola
ville luxury

Contatti

Per meglio corrispondere alle vostre esigenze Vi preghiamo di compilare i campi sottostanti specificando la lingua in cui gradireste risposta. Lionard Vi risponderà quanto prima.

Nome *
Cognome *
Email*
Telefono*
Società
Lingua*
Paese *
Messaggio *
Privacy *
Accetto condizioni D.Lgs. 196/03.

Tel.: +39 055 0548100

Toscana Siena

Toscana – Siena: San Gimignano, già sede di un piccolo villaggio etrusco con il nome di Velathri due o tre secoli prima di Cristo, in seguito fu conquistata dai Romani e poi dai Longobardi. Intorno al X secolo prende il nome del Santo Vescovo di Modena: San Geminiano, che avrebbe salvato il borgo dalle orde barbariche di Totila re dei Goti. Durante il Medioevo il borgo in Toscana di San Gimignano si sviluppò notevolmente grazie alla sua posizione rispetto alla via Francigena, il percorso attorno al quale ruotava l’intero sistema delle comunicazioni del tempo, una specie di autostrada di allora. Nel 1199, diventato libero comune della Toscana, San Gimignano combatté contro i Vescovi di Volterra ed i comuni limitrofi per mantenere la sua libertà. L’8 maggio 1300 ospitò Dante Alighieri, ambasciatore della Lega Guelfa in Toscana dopo le lotte intestine che avevano diviso San Gimignano in due fazioni al seguito degli Ardinghelli (Guelfi) e dei Salvucci (Ghibellini).
La peste del 1348 spopolò il borgo in Toscana di San Gimignano gettandolo in una grave crisi che la obbligò ad accettare la Signoria di Firenze. Abbandonate, la maggior parte delle sue torri crollarono, o vennero distrutte per ricavarne materiale da costruzione. Dopo il degrado e l'abbandono di secoli, il mondo riscoprì i suoi tesori d'arte, la bellezza della città, la sua importanza culturale e l’originaria identità agricola, venne riconosciuta come Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco.