Castello In Vendita In Toscana Sulle Colline Del Chianti | Lionard 

Castello in vendita in Toscana sulle colline del Chianti

13 Foto
Incantevole porzione di castello in vendita in Toscana. In posizione panoramica sulle colline del Chianti a Siena, questa storica dimora in vendita è sita in un prestigioso Castello del X secolo sottoposto ad abili opere di ristrutturazione che ne hanno ricavato nuovi ed unici appartamenti indipendenti. L'esclusivo e pregiato castello Toscano è situato tra due importanti località  storiche site nella zona del Chianti classico: Radda e Gaiole in Chianti e le prestigiose abitazioni che vi sono comprese godono di meravigliose vedute panoramiche sulle famose colline del Chianti in Toscana, tra boschi, cipressi, oliveti e vigneti. La tenuta che circonda la porzione di castello si estende per 360 ha di cui 75 sono destinati a vigneto per la produzione di vino Chianti Classico Gallo Nero DOCG e 25 sono occupati da uliveti per  la produzione di olio extra-vergine DOP.
Tutti gli esclusivi immobili che si sono sviluppati in diverse porzioni del castello in vendita in Toscana sono stati ristrutturati rispettando il tipico stile rustico toscano seppur mantenendo le caratteristiche originarie. Questo stile ben si fonde con i moderni comfort di cui sono dotate le case di lusso in cui è stato suddiviso il  castello, quali aria condizionata, vasca idromassaggio, doccia, ampi caminetti e controllo temperatura in ogni ambiente.
All'interno del castello a Siena è situato il nostro esclusivo immobile di lusso della superficie di 132 mq che dispone di un ingresso indipendente raggiungibile grazie ad un ascensore o a delle scale interne alla struttura. La splendida dimora si apre su un lungo corridoio che conduce ad un salone con camino e con finestre che si affacciano sulla corte del castello e sui giardini. L'incantevole porzione di castello in vendita comprende, inoltre, una cucina, due camere da letto, due bagni ed un vano ad uso lavanderia.
Nel borgo che circonda il castello che ospita il nostro prestigioso immobile di lusso è incluso anche un ristorante, un wine bar, un'osteria, una piscina panoramica ed ampi parcheggi.
Dettagli Tecnici Regione: Toscana
Comune: Siena
Zona: Chianti

Tipologia: Castelli in Toscana - Castello Chianti
Superficie interni: 132 mq
 
Camere: 2
Bagni: 2
Salone: 1
Cucina: 1
oltre vani accessori e locali tecnici
 
Toscana - Siena: Siena km 28 - Greve in Chianti km 28 - San Gimignano km 46 - Arezzo km 45 - Firenze km 45 - Montespertoli km 51 - Circolo Golf dell'Ugolino km 26 - Antica Querciaiola terme km 30 - Maneggio km 17 - Aeroporto Firenze km 44 - Uscita autostrada: uscita Valdarno km 20.

Rif: 0247
Prezzo: Fino 2,5M

casa di pregio

immobili prestigiosi
casale Firenze

Contatti

Per meglio corrispondere alle vostre esigenze Vi preghiamo di compilare i campi sottostanti specificando la lingua in cui gradireste risposta. Lionard Vi risponderà quanto prima.

Nome *
Cognome *
Email*
Telefono*
Società
Lingua*
Paese *
Messaggio *
Privacy *
Accetto condizioni D.Lgs. 196/03.

Tel.: +39 055 0548100

Toscana Siena

Toscana - Siena: Alcuni popoli vivevano prima dell'anno 1000 in piccoli villaggi di altura sui colli intorno alla conca di Gaiole. Furono quelle persone che scesero a valle da Vertine, da Montegrossi, da S.Donato e da S.Piero ad alimentare lungo il torrente Massellone quello che sarà  il borgo in Toscan di Gaiole, il centro principale dell'intera vallata. La nascita e lo sviluppo a Gaiole di un importante piazza di mercato che già  nel 1215 appare in documenti redatti da notai fu il motivo di attrazione verso il borgo in Toscana. Da una prima piazza in riva destra, il mercato si trasferì in seguito ad una piazza più ampia, quella che oggi è il centro della vita del paese in provincia di Siena, piazza più grande perché il mercato andò acquistando via via maggiore importanza fino ai tempi recenti. Ne è testimonianza la citazione contenuta in una relazione del Granduca Leopoldo di Toscana, dopo una sua visita in Chianti fatta verso la fine del 1700.
A partire dal 1300 il borgo in Toscana di Gaiole e la sua comunità  diventarono un terziere della Lega del Chianti insieme a Radda in Chianti e Castellina in Chianti. Le leghe furono la divisione politico-amministrativa fatta dalla città  di Firenze nelle zone di campagna a lei soggette. Dalle leghe dovevano affluire a Firenze soldati e denaro in caso di guerra o di tumulti nella città. Per quattro secoli il territorio in Toscana dove sorge il castello fu terreno di confine e di scontro fra le città  di Firenze e di Siena e incursioni e saccheggi reciproci si susseguirono durante questo tempo. Il comune in Toscana di Gaiole era da sempre nel circondario amministrativo fiorentino, ma nel primo ottocento, durante il breve regno di Etruria, Napoleone lo incluse nel Dipartimento Senese e così vi è rimasto fino ad oggi dopo l'unità  d'Italia e dopo il formarsi delle attuali province.