Castello In Vendita In Romagna | Lionard 

CASTELLO IN VENDITA IN ROMAGNA

1 Foto
Il Castello medievale in vendita in Emilia Romagna si trova situato su aspri speroni rocciosi che dominano la valle del Marecchia e gode di una vista a 360° sul territorio circostante offrendo panorami mozzafiato. 
Storica dimora fortificata in vendita in Emilia Romagna risale al XII secolo ed, inizialmente, fu di proprietà della chiesa mentre, successivamente, appartenne ad alcune nobili famiglie, tra le quali i Malatesta. Negli anni del Secondo Dopoguerra la rocca, in gran parte crollata, ed i suoi terreni circostanti furono acquistati da una famiglia di agricoltori e nel 2000 il castello, oggi in vendita, è stato oggetto di un accurato intervento di ristrutturazione che ha riportato alla luce gli antichi splendori ed è stato adibito a struttura turistico-ricettiva. I tre livelli della struttura ospitano un ampio e moderno ristorante ed un albergo con 13 camere con bagno dotate di impianti di aria condizionata; grazie alla possibilità di ampliamento della struttura è possibile raggiungere fino a 70 camere. Il piano superiore è occupato da una grande sala che offre una meravigliosa vista panoramica. La proprietà ha una superficie coperta complessiva di 3000 mq ed è circondata da 6 ettari tra parco e bosco.
Le strutture originarie della fortezza che, insieme a quella di Verucchio formava un vero e proprio sbarramento sulla valle, sono in gran parte crollate e restano solo parte della rocca che occupava il colle più alto, la porta con i due imponenti torrioni circolari, una cisterna e parte delle mura del maschio.
Una leggenda narra che nei recessi della Rocca venisse trucidato nel 1304 Gianciotto Malatesta, lo stesso che anni prima, folle di gelosia, aveva ucciso la moglie Francesca da Rimini e il proprio fratello, Paolo, gli amanti sfortunati celebrati da Dante nella Divina Commedia. Il progetto di restauro attuale prevede il recupero e la valorizzazione di questa imponente fortezza molto importante per la storia locale e dalla quale è possibile ricavare un centro congressi, un centro benessere o una residenza di prestigio.
Dettagli Tecnici
Regione: Emilia Romagna
Comune: Rimini
Zona: Rimini

Tipologia: castelli vendita - castelli in emilia romagna
Superficie interni: 3000 mq (comprese terrazze)
Superficie esterni: 6 ha 

Parcheggio (180 posti auto)
Parco e bosco: 6 ha

Emilia Romagna – Rimini: Rimini km 13 – Repubblica di San Marino km 6 – Cesena km 21 – Riccione km 27 – Pesaro km 49 – Forlì km 51 – Ravenna km 56 – Rimini Golf Club km 5 – Impianti Termali km 15 - Aeroporto di Forlì km 28 - Uscita autostrada: uscita Rimini Nord km 8.

Rif: 0271
Prezzo: Da 2,5M a 5M

case e ville in vendita

ville pregio
vendo villa

Contatti

Per meglio corrispondere alle vostre esigenze Vi preghiamo di compilare i campi sottostanti specificando la lingua in cui gradireste risposta. Lionard Vi risponderà quanto prima.

Nome *
Cognome *
Email*
Telefono*
Società
Lingua*
Paese *
Messaggio *
Privacy *
Accetto condizioni D.Lgs. 196/03.

Tel.: +39 055 0548100

Emilia Romagna Rimini

Emilia Romagna – Rimini: Il paese vicino Rimini era originariamente chiamato Scorticata fino al 1938. La denominazione attuale deriva dal latino fundus turrianus, quindi dal nome latino di persona Turrius con l'aggiunta del suffisso -anus che indica possesso.Torriana si erge in posizione strategica sulle prime colline riminesi. Fece parte del complesso di difesa eretto per volontà dei Signori di Rimini a protezione delle terre malatestiane e, con Verucchio, dominava e proteggeva la via d'accesso che dalla Valle del fiume Marecchia portava alla Pianura Padana e a Rimini. Le rocche di Verucchio, Torriana, Montebello (vicina frazione di Torriana) e le torri di avvistamento poste sui monti limitrofi rendevano pressoché impossibile scendere a valle senza essere visti e ciò rappresentò per molti decenni una linea inespugnabile e di difesa contro le guarnigioni nemiche del Montefeltro.
In cima ad uno sperone roccioso si trova l` antica "Scorticata" con i resti della Rocca Malatestiana e la Torre. E proprio nella suddetta rocca, dove sorge il nostro castello in vendita, che tradizione vuole, trovò la morte Gianciotto Malatesta. Personaggio che passò alla storia non tanto per le sue gesta di condottiero o regnante, bensì per aver posto tragicamente fine alla tormentata e passionale storia d'amore fra Francesca Da Polenta, sua legittima moglie, e il fratello Paolo Malatesta. I due amanti sono tutt'ora ricordati e vivi nella memoria della popolazione locale, grazie anche alla citazione che il Sommo Poeta riserva loro nel V canto dell'Inferno ponendoli nel girone dei lussuriosi. E' proprio in questo passo che Francesca, parlando con Dante, racconta del primo bacio datole da Paolo. Crollata la signoria dei Malatesta, il borgo in Romagna di Scorticata passò in mano alla Famiglia dei Borgia prima, dei Medici e del papato poi. Dal 1860 passò a far parte del Regno d'Italia e solo nel 1938 prese il nome attuale di Torriana.