Castelli In Vendita Sulle Colline Piemontesi | Lionard 

Castelli in vendita sulle colline piemontesi

26 Foto
Complesso monumentale in vendita di 2200mq di superfici coperte, situato sulla sommità di una collina in Piemonte, in prossimità di Torino, e immerso in 10 ettari di parchi, boschi e giardini panoramici, costituito da un Castello piccolo del sec. XIII e da un Castello grande del sec. XIV con rifacimenti gotico romantici del sec. XIX, il tutto oggi in vendita.
I sotterranei sono in parte di epoca celtica, in parte romana e all'interno della cinta si trovano la grande Piazza d'Armi e i giardini interni con piante pregiate, angoli suggestivi e un'ampia terrazza da cui si gode uno splendido panorama sul Bosco Parco, la Dora Baltea, la valle del Canavese, Monferrato, Appennino Ligure e arco alpino.
Il Castello Grande, recentemente restaurato, comprende la corte nobile da cui si accede ai due piani nobili dove si trovano i saloni più importanti tra cui, al primo piano, due sale gotiche e tre sale settecentesche.
Sul fronte sud del castello in vendita si trova la corte dell'Orangerie con due sale più informali e uno scalone d'onore che porta al piano superiore dove sale di varie epoche portano al quattrocentesco Salone delle Armi.
A pochi metri, il Rivellino, primario bastione difensivo posto sull'ingresso principale del Castello, dal quale si gode un'imponente e suggestiva vista sul Monferrato, Torino e Superga, il Canavese, il Monviso, il Gran Paradiso e gran parte dell'arco alpino occidentale.
Nel corso dei secoli, in questo Castello in vendita a Torino vi soggiornarono regolarmente i Savoia, lo Zar Nicola II di Russia e Mussolini.
Dettagli Tecnici Regione: Piemonte
Comune: Torino
Zona: Torino

Tipologia: Castello Torino - Vendita Castello
Superficie interni: 3800 mq
Superficie esterni: 10 ettari
 
Castello grande : 75 vani per 2600mq
Castello piccolo: 44 vani per 1200mq

Superfici totali 3800mq
Torre merlata
Cappella romanica
Casa di caccia liberty
Darsena per 7 barche
Parcheggio 150 posti auto
Bosco
Parco
Frutteto
Giardini decorativi
 
PIEMONTE: Torino – San Giorgio in Canavese 9 km - Ivrea 16 km - Torino 28 km - Parco Nazionale Gran Paradiso 35 km - Impianti sciistici Val d'Aosta 81 km - Lago di Viverone 16 km - Lago Maggiore 91 km - Impianti termali Chivasso 7 km - Golf club La Romanina 11 km - Aeroporto Torino Caselle: 37 km - Casello autostradale: A4 uscita Rondissone 4 km.

Rif: 2113
Prezzo: Da 2,5M a 5M

castello in vendita

Castello Piemonte
vendita Castelli

Contatti

Per meglio corrispondere alle vostre esigenze Vi preghiamo di compilare i campi sottostanti specificando la lingua in cui gradireste risposta. Lionard Vi risponderà quanto prima.

Nome *
Cognome *
Email*
Telefono*
Società
Lingua*
Paese *
Messaggio *
Privacy *
Accetto condizioni D.Lgs. 196/03.

Tel.: +39 055 0548100

Piemonte Torino

Piemonte – Torino: Il castello di lusso in vendita si trova alle porte di Torino, nel Canavese terra ricca di castelli, che con essi ha vissuto e continua ad esprimersi con un carattere che non trova riscontri in nessun altra regione italiana. Liguri e Celti sono i popoli nordici che più hanno influito sul temperamento e sulla storia di questa terra, anche se le influenze romane si fecero sentire col proconsolato di Cesare prima e Augusto poi, mentre scarse sono le presenze di opere longobarde, se si eccettuano le chiuse dove Desiderio tentò invano di fermare gli eserciti di Carlo Magno.
La regione interna al Piemonte del Canavese si presenta come terra di torrenti e rupi irte di innumerevoli torri merlate, fra Orco e Dora Baltea, aspra nelle valli che salgono al Gran Paradiso, fertile nel digradare verso la pianura; marca a lungo contesa e divisa fra abati e vescovi, conti di Savoia e marchesi di Monferrato; paesi di massi erratici e laghi, alture e valloncelli, ricco di luoghi eminenti sui quali arroccare le difese e alzare le insegne feudali.
Nella pianura del Canavese si apre l'abitato di Mazzé e sale a rivestire la bassa collina morenica in un fitto susseguirsi di vigneti. Sul paese vicino a Torino veglia la massa merlata del castello, quadrata e imponente. Lo splendido castello di pregio è un perfetto punto di osservazione: dalle torri lo sguardo spazia su tutto il canavese, chiuso l'orizzonte dalle Alpi e dalle colline del Monferrato. Tutta la rocca di Mazzé, con la sua parrocchia del '600 e la piazza selciata, le viuzze incassate fra gli alti muri dei giardini, è un vecchio borgo pieno di fascino e carattere, un ambiente dai colori caldi e intensi ed insieme sfumati, un'esplosione cromatica di ombre ed arcobaleni.