Una Villa A Venezia, La Città Sul Mare | Lionard 

Una villa a Venezia, la città sul mare

Case da sogno a Venezia tra gondole e canali

02 Giugno 2015
villa venezia Sviluppata su circa cento piccole isole di sabbia, nel mezzo di una laguna, Venezia è la citta sul mare per antonomasia, unica al mondo nel sue genere. Meravigliose ville di lusso che si affacciano sui 177 canali, oltre 400 ponti, chiese antiche, palazzi storici, gondole, traghetti e yacht e quanto vi si parerà davanti quando arriverete a Venezia. Fondata intorno al 500 d.C. dalle popolazioni venete per mettersi al sicuro dalle invasioni barbariche, nell'anno Mille era già diventata una delle più potenti città d'Europa, per accrescere poi nei secoli successivi il suo potere economico, politico e culturale. Un tempo capitale della Serenissima, ovvero la potente Repubblica Veneziana la cui flotta dominava incontrastata tutto il Mediterraneo, è oggi un paradiso fatto sì di turismo, ma anche di cultura, arte, spettacolo... e di una bellezza senza eguali. Venezia è uno di quei luoghi magici dove la realtà supera l'immaginazione e dove le aspettative non vengono mai deluse, un'opera d'arte a cielo aperto che ospita una concentrazione inimmaginabile di capolavori artistici e architettonici unici nel panorama mondiale. Con i suoi 14 milioni di turisti all'anno, Venezia vanta il secondo posto tra le città più visitate d'Italia; inserita nel 1987 nella World Heritage List dell'UNESCO, è indiscutibilmente una città con caratteristiche uniche, dove ogni angolo ha un fascino inaspettato. A Venezia non troverete auto, solo qualche bicicletta e soprattutto pedoni che passeggiano tranquillamente tra le vie, chiamate dai veneziani ''calli''. Uno dei simboli di Venezia è senz'altro la sua grande, spettacolare Piazza San Marco, incorniciata dalla splendida Basilica di San Marco e dal suo campanile. La basilica rappresenta sicuramente uno dei monumenti religiosi più importanti al mondo, coi suoi mosaici in oro e bronzo, le cinque cupole, i cavalli bronzei portati dall'ippodromo dell'antica Costantinopoli e le reliquie del santo, recuperate dai mercanti veneziani ad Alessandria d'Egitto. Il leone alato che simboleggia San Marco è da secoli il simbolo della città. A fianco si staglia il Palazzo Ducale, sede del governo della città, le cui sale sono impreziosite da importanti opere di artisti veneti conosciuti in tutto il mondo come Tintoretto, Veronese e Tiziano. Dietro il palazzo si trova il Ponte dei Sospiri, che assieme al Ponte di Rialto è uno dei più conosciuti di Venezia, così chiamato perchè proprio da lì passavano i condannati a morte prima dell'esecuzione. Ai canali intervallati da decine di ponti si alternano piccoli vicoli sempre animati, dove si può rivivere la città antica e assaporarne il quotidiano, oltre agli eccellenti piatti tipici e agli ottimi vini prodotti nell'entroterra. Da non tralasciare le isole, come la deliziosa Murano con le sue botteghe dei maestri vetrai. Come non parlare infine del Carnevale, uno dei più famosi e antichi al mondo, romantico e colorato, dove sfilano ogni anno maschere e costumi tipici della tradizione veneziana; potete ammirarlo da uno dei celebri caffè storici, altro fiore all'occhiello della città. Lord Byron definì Venezia un luogo dalla bellezza immortale, la stessa bellezza che ancora oggi rendono i suoi palazzi, i prestigiosi appartamenti e le sue ville di lusso così ricercate: in questo mix perfetto di lusso ed eleganza, sospeso tra il lento scorrere delle gondole, potrete apprezzare questa città antichissima dal fascino vivo e senza tempo.