Tenuta In Vendita Nel Chianti - Firenze | Lionard 

TENUTA IN VENDITA NEL CHIANTI - FIRENZE

22 Foto
Situata sulle colline del Chianti di Firenze, è in vendita questa proprietà immobiliare di lusso, oggi adibita a struttura turistico-ricettiva composta da un tipico casale in stile toscano con annessa casa padronale che, nel tempo, sono state unite a formare un unico corpo. La residenza Toscana è stata attentamente ristrutturata nel rispetto dell’architettura originaria con molta attenzione al recupero dei materiali e degli elementi architettonici di particolare valore e pregio, quali pilastri ed archi esistenti. Nei pressi di importanti città ad elevato interesse culturale e paesaggistico, questo tipico casale in vendita nel Chianti soddisfa la curiosità di conoscere alcune delle più belle città toscane e di immergersi nella natura delle colline di Firenze.
La proprietà comprende ampi spazi interni ed esterni ed è corredata da una piscina panoramica collegata con una scala con gradoni in listoni di quercia ad un sottostante “uccellare” che è stato recuperato, grazie alla sua panoramicità, per creare uno spazio per il relax. La villa in vendita è distribuita su tre livelli, di cui un piano seminterrato con cantina e locali tecnici. Il piano terra ospita un ampio salone, una sala da pranzo ed una camera da letto con bagno privato. Una scala interna con gradini in pietra serena collega il salone al piano superiore che si apre su un ampio salone con un piccolo terrazzo che si affaccia sulla valle del Pesa. Su questo livello vi sono, inoltre, tre comode camere da letto ognuna con bagno privato. Il Casale di lusso si sviluppa su due piani ed al primo livello si trova un’abitazione per il custode composto da una camera, una cucina, un ampio salone ed un bagno. Questo stesso piano ospita la reception dell’attività agrituristica ed una cucina. Una scala ed una terrazza esterna collegano il resede esterno con il piano superiore composto da un salone con un grande camino ed articolato in due vani con un ampio arco centrale. Vi sono, poi, una seconda cucina e tre camere da letto con bagno privato. Dal salone, una scala in legno conduce al vano inserito nella “colombaia” adibito a studio con il tetto con capriata in legno. Annessi alla proprietà immobiliare in vendita a Firenze vi sono un locale ad uso garage e magazzino ed un ex-fienile da cui è stato ricavato un monolocale con angolo cottura e soppalco con camera e bagno.
Dettagli Tecnici Regione: Toscana
Comune: Firenze
Zona: Chianti

Tipologia: Toscana Casali in vendita - Casale Firenze
Superficie interni: 639 mq
Superficie esterni: 9,5 ha

Villa: 218 mq
Camere: 4
Bagni: 4
Salone: 2
Sala da pranzo: 1
Cucina: 1

Agriturismo: 163 mq
Camere: 3
Bagni: 3
Saloni: 1
Cucine: 2

Appartamento custode: 66 mq
Camera: 1
Bagno: 1
Salone: 1
Cucina: 1

Ex-fienile: 81 mq
Monolocale: 57 mq
Camera: 1
Bagno: 1
Angolo cottura: 1

oltre vani accessori e locali tecnici

Garage: 54 mq
Parcheggio
Piscina
Terreno: 9,5 ha

Toscana – Firenze – Chianti: Firenze km 15 – Siena km 42 – Montespertoli km 15 – San Miniato km 28 – San Gimignano km 28 – Parco Termale km 40 – Golf dell'Ugolino km 9 – Volterra km 45 – Aeroporto Firenze km 13 – Uscita autostrada: uscita Firenze sud km 14.

Rif: 0298
Prezzo: Da 2,5M a 5M

Casali e rustici in vendita

Aziende agricole in vendita Toscana
castello in vendita

Contatti

Per meglio corrispondere alle vostre esigenze Vi preghiamo di compilare i campi sottostanti specificando la lingua in cui gradireste risposta. Lionard Vi risponderà quanto prima.

Nome *
Cognome *
Email*
Telefono*
Società
Lingua*
Paese *
Messaggio *
Privacy *
Accetto condizioni D.Lgs. 196/03.

Tel.: +39 055 0548100

Toscana Firenze

Toscana – Firenze – Chianti: San Casciano Val di Pesa situato a pochi chilometri da Firenze ed è ricco di chiese e ville costruite in stile medioevale come ad esempio il Castello di Bibbione. In epoca romana troviamo notizie di San Casciano come "mansio", un avamposto per il cambio di cavalli sulla strada per l'antica Firenze. La Pieve di Santa Cecilia, che sorge in prossimità strada romana, viene chiamata "a Decimo" proprio perché posta vicino alla decima pietra miliare, che indicava la distanza di dieci miglia da Firenze. La zona della Toscana, comunque, era già abitata intorno all'VIII secolo a.C, almeno secondo i rinvenimenti archeologici legati alla civiltà etrusca. Inizialmente San Casciano era un piccolo borgo che sorgeva nei paraggi della Pieve di Santa Cecilia a Decimo, con la sua funzione di posta per i cavalli, ereditata dall'epoca romana. Nel 1312 San Casciano è il luogo scelto dall'imperatore Arrigo VII per accamparsi dopo l'assedio a Firenze, ma prima di giungervi si fa precedere dal fratello, l'arcivescovo di Treviri, che saccheggia e distrugge numerosi castelli della Val di Pesa. Poco dopo il borgo è messo a ferro e fuoco dalle truppe di Castruccio Castracani. Nel 1343, Gualtieri di Brienne, salito al potere nel capoluogo toscano, trasforma San Casciano in Castel Ducale e lo fortifica con numerose cerchia di mura, ma la sua fuga da Firenze provoca l'interruzione dei lavori.
Nel 1354 l'esercito di Fra' Moriale D'Albano prende letteralmente in ostaggio il borgo di Firenze, per farsi pagare un riscatto. È allora che Firenze si decide a fortificare a spese proprie il centro, conscia della sua posizione che lo rende allettante per banditi ed eserciti nemici. Con l'arrivo dei Medici si inaugura un periodo più pacifico, durante il quale vengono demolite anche alcune barriere, mentre i ruderi dei castelli intorno a San Casciano lasciano il loro posto alle ville signorili ed alle tenute agricole. La Val di Pesa, in quest'epoca di splendore, diventa la terra dei Della Robbia, illustre dinastia di ceramisti che ha disseminato la Toscana di terrecotte pregiate. Purtroppo San Casciano deve conoscere un'ultima volta l'orrore della guerra. Il 26 luglio 1944, le mine delle truppe nazifasciste in ritirata ed un fitto bombardamento operato dall'esercito Alleato colpiscono nuovamente la città, provocando notevoli danni e rinnovando la storia delle devastazioni del piccolo borgo con un ultimo drammatico capitolo.