Villa Di Lusso Sulle Colline Di Firenze | Lionard 

VILLA DI LUSSO SULLE COLLINE DI FIRENZE

36 Foto

Nella splendida cornice delle colline Toscane e nelle vicinanze di Firenze, del Mugello e di tanti altri luoghi di interesse naturalistico e paesaggistico, si trova in vendita questo suggestivo immobile di pregio adibito ad eco-hotel, che si distingue per la sua perfetta integrazione con l'ambiente circostante. La villa di lusso in vendita sulle colline di Firenze, infatti, è stata realizzata secondo i principi della filosofia dell'architettura organica con l'obiettivo di caratterizzare un edificio, nell'aspetto simile ad un tipico casale toscano, ma nell'essenza una struttura all'avanguardia, di basso impatto ambientale grazie all'utilizzo di diverse tecniche e strumenti quali, ad esempio, sistemi per il risparmio energetico, intonaci senza nessun contenuto chimico, vernici ad acqua, trattamenti naturali delle superfici, sensori per l'illuminazione e regolatori per ridurre i consumi di luce e acqua. Questa filosofia contraddistingue anche i locali interni della villa che sono arredati in stile contemporaneo, sobrio e minimale, che richiama i tratti del bio-hotel.

La struttura ricettiva all'avanguardia, oggi in vendita sulle colline della Toscana, ha una superficie complessiva di 2.873 mq e si sviluppa su quattro livelli. Il piano terra ospita un ampio salone, servizi ed una saletta ristorante, mentre il livello superiore è occupato da un bar, un'area ristorante, che include una cucina e due sale, ed uno spazio polivalente comprendente una cucina ed un'ampia sala. Il secondo piano è occupato da una reception, una cucina, un ufficio ed un bagno. Il sottotetto occupato da locali accessori. Le trentadue camere si distribuiscono tra il secondo ed il terzo piano: sono ampie, luminose e dispongono dei più moderni comfort oltre che di bagno privato e, per alcune, anche di un piccolo balcone che si affaccia sui boschi di faggi e lecci del paesaggio circostante. Lo stile minimal delle camere con i loro arredi in legno chiaro naturale richiama l'elegante e piacevole atmosfera degli altri ambienti dell'hotel così come del raffinato ristorante ispirato anch'esso dalla bio-architettura.

Dettagli Tecnici Regione: Toscana
Comune: Firenze
Zona: Firenze

Tipologia: Vendita casali Toscana - vendita ville
Superficie interni: 390 mq
Superficie esterni: 1.230 mq+130 mq di terrazza+40 mq di portico
 
Casa di lusso Piano terra: 210 mq
Superficie interni: 2.873 mq
Superficie esterni: 18.000 mq + 814 mq di terrazze e logge

32 camere con bagno
3 cucine
3 bagni
3 sale ristorante
2 saloni

oltre vani accessori e locali tecnici

Sale meeting
Parcheggio
Ristorante
Bar
Giardino

Toscana – Firenze: Firenze km 16 – Fiesole km 31 – San Casciano Val di Pesa km 26 – Montespertoli km 31 – Greve in Chianti km 39 – Montecatini Terme km 38 - San Gimignano km 62 – Golf Club Parco di Firenze km 8 - Aeroporto Firenze km 10 – Uscita autostrada: uscita Calenzano-Sesto Fiorentino km 2.

Rif: 0391
Prezzo: Da 5M a 10M

case e ville in vendita

villa vendesi
immobiliare di prestigio

Contatti

Per meglio corrispondere alle vostre esigenze Vi preghiamo di compilare i campi sottostanti specificando la lingua in cui gradireste risposta. Lionard Vi risponderà quanto prima.

Nome *
Cognome *
Email*
Telefono*
Società
Lingua*
Paese *
Messaggio *
Privacy *
Accetto condizioni D.Lgs. 196/03.

Tel.: +39 055 0548100

Toscana Firenze

Toscana – Firenze: Alle porte di Firenze, dotato di casello autostradale e buoni collegamenti sia con il capoluogo toscano che con Prato, Calenzano conserva ancora, accanto all’area industriale più grande della Toscana, le tracce del suo passato in un paesaggio pedecollinare e collinare stretto tra le pendici brulle della Calvana e i contrafforti boscosi di Monte Morello. Un paesaggio ricco di boschi ed oliveti, punteggiato da insediamenti sparsi tra cui spiccano scenograficamente ville storiche, antiche pievi, arcigni castelli, torri medievali e rinascimentali.
In epoca antica questo territorio della Toscana vicino a Firenze, situato a cerniera tra la piana alluvionale fiorentina e i primi contrafforti appenninici, è stato conteso da liguri ed etruschi ed ancora oggi sono evidenti le tracce degli insediamenti romani visibili nei campi divisi secondo il sistema della centuriazione e le strade che dalla colonia di Florentia portavano verso Lucca, Pistoia o, risalendo lungo la Val di Marina, verso i centri della Gallia Cisalpina. Nell'Alto Medioevo, su ciò che restava degli edifici romani e nei punti chiave lungo le strade che attraversavano il territorio, vennero innalzate le pievi, prima forma di organizzazione socioeconomica dopo i tormentati secoli bui della dissoluzione dell’Impero Romano: San Donato tra le due Marine, Santa Maria a Carraia, San Severo a Legri. Alle pievi, a partire dalla fine dell'XI sec. si affiancarono torri e castelli, simboli di una nuova aristocrazia aggressiva e spregiudicata: il castello di Calenzano, in particolare, costituiva uno dei cardini della difesa fiorentina del proprio contado ed era al centro di un sistema di torri e fortificazioni, ancora oggi in gran parte visibile, che proteggevano il territorio controllandone gli accessi.