Villa Luxury Nella Laguna Di Venezia | Lionard 

VILLA LUXURY NELLA LAGUNA DI VENEZIA

1 Foto
Ubicata su una delle splendide ed affascinanti isole che si trovano nella laguna di Venezia, presentiamo quest'antica villa di lusso, oggi in vendita, dalla superficie di 314 mq corredata da circa 12400 mq di terreno e da un giardino di 883 mq che, insieme al canale, rappresenta una bellissima cornice a quest'immobile di pregio che possiamo annoverare tra le più caratteristiche ville Venete.
La villa, infatti, è completamente immersa nella natura caratteristica dell'isola che, grazie ai suoi particolari sentieri, crea un'atmosfera molto suggestiva.
Dalla vecchia casa di pescatori, adiacente alla struttura dell'attuale villa luxury, oggi sono stati ricavati due alloggi arredati e rifiniti con gusto e dotati di moderni comfort. Essi ospitano un soggiorno, un angolo cottura, un vano adibito a studio, due camere da letto e due bagni di cui uno con vasca idromassaggio. Vi sono, inoltre, una sala biblioteca ed una sala musica.
Dettagli Tecnici Regione: Veneto
Comune: Venezia
Zona: Laguna di Venezia

Tipologia: Villa di lusso in vendita
Superficie interni: 314 mq
Superficie esterni: ca. 13200 mq
 
Camere: 2
Bagni: 2
Saloni: 1
Sala da pranzo: 1
Cucina: 1
 
oltre vani accessori e locali tecnici
Giardino: 883 mq
Terreno edificabile: ca. 12000 mq
Superficie totale terreno: ca. 13200 mq
 
Veneto – Venezia – Laguna di Venezia: Venezia km 18 – Padova km 47 – Jesolo km 19 – Udine km 115 - Trieste km 146 – Aeroporto Venezia km 10 – Circolo Golf Venezia km 24 – Impianti Termali km 17 – Uscita autostrada: uscita Venezia km 11.

Rif: 0255
Prezzo: Fino 2,5M

case e ville in vendita

immobili prestigiosi
venezia

Contatti

Per meglio corrispondere alle vostre esigenze Vi preghiamo di compilare i campi sottostanti specificando la lingua in cui gradireste risposta. Lionard Vi risponderà quanto prima.

Nome *
Cognome *
Email*
Telefono*
Società
Lingua*
Paese *
Messaggio *
Privacy *
Accetto condizioni D.Lgs. 196/03.

Tel.: +39 055 0548100

Veneto Venezia

Veneto – Venezia – Laguna di Venezia: Isola di Torcello, si ritiene che il nome derivi da Torricellium, nome della principale torre di guardia di Altino e forse del quartiere ad essa adiacente. Entrata nell'orbita dell'Esarcato bizantino di Ravenna, a seguito dell'ultima e più grave invasione, quella dei Longobardi, gli esuli della città di Altino vi trasferirono anche la sede episcopale nel 639, avviando la costruzione della cattedrale. La città vicino a Venezia aveva una propria nobiltà ed era retta da due consigli, uno maggiore ed uno minore, affiancanti prima il gastaldo ducale e poi il podestà. A partire dal XV secolo, però, la vicinanza alla città di Venezia, l'aria malsana conseguente all'impaludamento di questa zona della laguna e le continue pestilenze (durissime quelle del Trecento e del Cinquecento), provocarono un progressivo declino dell'isola. Tanto che nel 1429 il doge Francesco Foscari era costretto ad ordinare al podestà di Torcello di far cessare la continua razzia di marmi e materiale lapideo cui erano dediti gli abitanti di Venezia e Murano nella sua città. Nonostante la scomparsa della città nella Laguna di Venezia la diocesi di Torcello, anche se trasferita a Murano, sopravvisse sino alla soppressione del 1818. Al contempo, la cattedrale del comune vicino Venezia diveniva semplice parrocchia, con giurisdizione anche su varie località della laguna nord.
Nel 1822, durante una visita pastorale, il patriarca Ladislao Pyrker constatò lo stato di estrema decadenza dell'isola, sottoposta all'aria malsana e ad una diffusa povertà che coinvolgeva anche il clero locale.
Tuttavia la popolazione del borgo nella Laguna di Venezia rimase relativamente numerosa: secondo altre visite pastorali, era di 300 unità nel 1829, cresciute a 380 nel 1869. Gli abitanti diminuirono progressivamente nel corso del XX secolo (motivo per cui la parrocchia fu soppressa nel 1986) e attualmente vi vivono appena una ventina di persone.