Villa Medicea In Vendita Firenze | Lionard 

VILLA MEDICEA IN VENDITA FIRENZE

19 Foto
Sita su una delle più belle colline Toscane,  a soli 6 km dal centro della città di Firenze, è in vendita Villa medicea del 1400 arredata con mobilio in stile, soffitti in legno e pavimenti in cotto e pietra.
La villa in vendita a Firenze fu generata da una casa torre del XV secolo ed in epoche diverse furono edificati su di essa ulteriori corpi di fabbrica; durante l'ultimo restauro sono stati evidenziati i resti del muro di cinta che delimitava la corte dell'antico insediamento. Una spaziosa piscina e una piccola cappella costruita in tempi più recenti integrano il complesso della villa padronale a cui fa da cornice una rigogliosa vegetazione di cipressi e olivi, oltre al corredo di antichi vasi in terracotta imprunetina che ospitano profumate piante di limoni.
La villa di lusso in vendita, con annessa la porzione secondaria, vanta una superficie di 1048 mq: la posizione a mezza costa del complesso consente di godere del panorama di tutta la pianura Toscana con ampia visuale sino alle colline di Fiesole e Monte Morello, mentre si respirano gli antichi profumi della terra toscana. Il terreno di proprietà è in grado di produrre interessanti quantità di olio e vino di apprezzata qualità ed è dotato di annesso agricolo di 144mq oltre alle cantine dove trovano collocazione antichi tini in rovere ed orci in cotto. Le due residenze coloniche poste più a valle del complesso padronale, anch'esse in vendita e ristrutturate recentemente, aventi superficie rispettivamente di 243mq e 232mq, si sviluppano entrambe su due piani e sono dotate di loggiati e forno a legna con la zona cottura coperta. Dalle tre unità abitative si può accedere, da percorsi diversi, al campo da tennis immerso in splendida cornice costituita da rigogliosa coltivazione di ulivi.
Tutta la tenuta è immersa in 13 ettari di terreno, coltivati rispettivamente ad oliveto per 1500mq ed i restanti 11.500mq a vigneto di pregevole qualità le cui produzioni si attestano su quantità interessanti. Vicino al vigneto si trova un annesso agricolo di circa 144mq oltre alle cantine dove trovano collocazione antichi tini in rovere ed orci in cotto.
Dettagli Tecnici Regione: Toscana
Comune: Firenze
Zona: Firenze

Tipologia: ville in vendita a Firenze - ville in toscana vendita
Superficie interni: 1734 mq
Superficie esterni: 13 ettari

Villa medicea: 1048 mq
Annesso agricolo: 144mq
Colonica I: 243mq + loggiato 42mq
Colonica II: 232mq + loggiato 25mq

Cantine
Cappella privata
Campo da tennis con spogliatoi e docce
Piscina
Oliveto 1500mq
Vigneto 1,5 ettari

TOSCANA: Firenze: 10 km - Lucca: 61 km - Pisa: 70 km - Siena: 60 km - Forte dei Marmi: 95 km - Aeroporto Firenze: 10 km - Impianti sciistici: 81 km - Terme: 28 km - Golf Club Ugolino: 11 km - Autostrada: Uscita Firenze Nord: 12 km

Rif: 0034
Prezzo: Da 5M a 10M

villa Tuscany

casale in toscana
case storiche

Contatti

Per meglio corrispondere alle vostre esigenze Vi preghiamo di compilare i campi sottostanti specificando la lingua in cui gradireste risposta. Lionard Vi risponderà quanto prima.

Nome *
Cognome *
Email*
Telefono*
Società
Lingua*
Paese *
Messaggio *
Privacy *
Accetto condizioni D.Lgs. 196/03.

Tel.: +39 055 0548100

Toscana Firenze

Toscana: a 10 km da Firenze - Sebbene in epoca romana esistessero già piccoli insediamenti in luogo di quello che è oggi Scandicci, il paese compare per la prima volta nei documenti ufficiali nel 1774 quando la riforma leopoldina istituisce la comunità di Casellina e Torri (vecchio nome della cittadina).
Scandicci resta comunque un paesino della Toscana fino agli anni Sessanta quando una vera e propria ondata di immigrazione, soprattutto da Firenze, in poco meno di 10 anni triplica la popolazione comunale. Nella zona sono da sempre presenti numerose ville di lusso di gran prestigio e valore.
La presenza di così tante ville di lusso testimonia il desiderio di artigiani e borghesi di un tempo di avere una residenza , oltre che comoda e fuori dal caos, anche espressione della cultura artistica della Firenze culla dell'arte di cui Scandicci era satellite.
In queste ville di prestigio non è difficile infatti trovare la mano degli stessi artisti chiamati a costruire opere più importanti nella vicina Firenze.
Le maestranze e gli artisti venivano in questo modo valorizzati e i migliori potevano emergere, dando lustro e fama alla scuola fiorentina.
Unitamente a luoghi dove è possibile immergersi nel verde, come il complesso boschivo de La Roveta, Scandicci conserva tutt'oggi questo carattere intellettuale e di città attenta ai fermenti come culturali come hanno dimostrato anche in passato la presenza di Dino Campana e di David Herbert Lawrence che proprio a Scandicci ha scritto forse la sua opera più famosa “L'amante di Lady Chatterley”.