Residenza D'epoca Sulle Colline Di Pisa | Lionard 

RESIDENZA D'EPOCA SULLE COLLINE DI PISA

29 Foto

Circondata dalle verdeggianti colline di Toscana dalle quali si possono scorgere la Torre di Pisa e le Alpi Apuane, è posta in vendita questa storica villa di lusso, recentemente ristruttura ed attualmente adibita a struttura turistico-ricettiva, immersa in uno splendido parco di oltre 4.000 mq. La residenza d'epoca in vendita ha una superficie di oltre 800 mq ed è articolata in un corpo principale a forma rettangolare con adiacente edificio che termina con un'ampia terrazza coperta.

La villa di pregio a Pisa si sviluppa su tre piani oltre un piano seminterrato, occupato dalla cantina, e il piano soffitte. Il piano terra è occupato dall'attività dedicata alla ristorazione e comprende il ristorante, una cucina, un spaziosa sala da pranzo formata da quattro vani ed i bagni. Il primo ed il secondo piano ospitano le camere da letto arredate nel tradizionale stile toscano e sono decorate con bellissimi affreschi. In particolare, il primo piano accoglie un soggiorno, uno studio, una camera con bagno, tre camere e tre bagni, mentre al livello superiore si trovano una cucina, tre camere da letto, un soggiorno, due bagni ed alcuni vani ad uso ripostiglio. Grazie ad una scala in legno si accede alle soffitte che si estendono per tutta la superficie della villa di pregio in vendita in Toscana, ad eccezione dell'altana, una terrazza coperta da logge che offre una meravigliosa vista sul paesaggio delle colline di Pisa.

Dettagli Tecnici Regione: Toscana
Comune: Pisa
Zona: Pisa

Tipologia: Ville lusso vendita - Ville Pisa
Superficie interni: 903 mq
Superficie esterni: 21.646 mq

Attività di ristorazione: 210 mq
Ristorante
Cucina
Sala da pranzo
Bagni

Villa di lusso: 604 mq
Camere: 6
Bagni: 5
Camera con bagno: 1
Soggiorni: 2
Cucina: 1

oltre vani accessori e locali tecnici

Magazzini: 89 mq
Parco: 4.316 mq
Bosco: 2.480 mq
Bosco ceduo: 2.630 mq
Uliveto: 11.320 mq
Seminativo: 900 mq
Superficie totale terreno: 21.646 mq

Toscana – Pisa: Pisa km 18 - Livorno km 22 - Lucca km 55 - Castiglioncello km 26 - Golf club km 23 - Impianti termali km 9 - Aeroporto Pisa km 20 - Uscita autostrada: uscita S.G.C. Fi-Pi-Li.

Rif: 0404
Prezzo: Fino 2,5M

ville lussuose

vendesi immobili lusso
casali siena

Contatti

Per meglio corrispondere alle vostre esigenze Vi preghiamo di compilare i campi sottostanti specificando la lingua in cui gradireste risposta. Lionard Vi risponderà quanto prima.

Nome *
Cognome *
Email*
Telefono*
Società
Lingua*
Paese *
Messaggio *
Privacy *
Accetto condizioni D.Lgs. 196/03.

Tel.: +39 055 0548100

Toscana Fauglia

Toscana – Pisa: Fauglia, dove nasce la nostra prestigiosa villa di lusso in vendita,  è un antico borgo sulle colline pisane, ricco di storia e di tradizioni. Tipico paese della campagna della Toscana dagli intonaci screpolati delle case dagli antichi toponimi ultimi frammenti di una civiltà contadina ormai quasi del tutto scomparsa. Un modesto castello e le circostanti moderne casupole e capanne costituivano il primo nucleo della città della Toscana. Ribellatasi al dominio della Repubblica di Pisa, nel 1315, per opera dei conti di Montescudaio, tornò presto all'obbedienza, ma successivamente passò sotto il potere dei fiorentini. In seguito alla distruzione del castello il borgo in Toscana dove sorge la Nostra villa di lusso, nel 1433 ad opera dei fiorentini stessi, il paese andò pian piano strutturandosi come oggi lo si vede, lungo il crinale della collina su cui si distende.
Gran parte degli edifici del centro storico furono costruiti a partire dal 1600 fino al 1800, il periodo di maggiore ricchezza economica della zona. I punti d'interesse del paese della Toscana sono la chiesa, il palazzo comunale ed il campanile della vecchia chiesa risalente al XVII secolo. Recentemente sono stati rinvenuti, in corrispondenza dell'antica piazza del mercato, alcuni antichi depositi di granaglie, di cui uno è ancora visibile. Fin dal 1400 la storia del paese dove sorge la nostra villa di lusso in vendita è legata alle lotte tra Pisa e Firenze, terminate con l'affermazione di quest'ultima come egemone di tutto il territorio toscano. Dal 1606 al 1808 il comune, insieme a quelli di Lorenzana, di Rosignano e di Livorno costituiva il capitanato nuovo di Livorno.
Attualmente il comune può vantare i più suggestivi scorci panoramici fra tutti i comuni delle Colline Pisane. Anticamente la maggior parte degli abitanti era dedita all'agricoltura; oggi, mentre continua la produzione di vini DOC, gran parte della popolazione è occupata nel settore dell'industria, del commercio e del terziario in generale; molto fiorente inoltre è anche l'attività di agriturismo.